"/>
martedì 12 dicembre 2017 19:20:02
omnimilano

PIAZZA GRANDI, APRE ALLE VISITE RIFUGIO ANTIAEREO DOPO LAVORI RECUPERO

27 febbraio 2017 Cronaca
Il rifugio sotterraneo antiaereo di Piazza Grandi, lungo corso XXII marzo, e la fontana monumentale che lo sovrasta – e che ai tempi dei bombardamenti durante la guerra lo nascondeva e lo proteggeva – sono di nuovo accessibili al pubblico, dopo un’opera di restauro e riqualificazione da parte del Comune di Milano. Il rifugio, costruito nel 1936 per proteggere i civili dagli attacchi aerei, è un labirinto di 24 stanze, in 250 metri quadrati, che potevano ospitare fino a 400 persone. All’interno, nelle stanze di cemento armato, sono ancora visibili le scritte e le indicazioni di un tempo che guidavano verso i servizi igienici, indicavano i ganci a cui erano appesi i secchi con l’acqua potabile o ricordavano alcuni diventi, come il divieto di fumare o di portare all’interno del rifugio (senza finestre né prese d’aria) cani e animali domestici. I lavori di restauro hanno riguardato, oltre agli ambienti, anche l’impianto idraulico della fontana.

Condividi questo articolo