"/>
venerdì 18 agosto 2017 22:09:16
omnimilano

PERIFERIE, RIAPRE BIBLIOTECA AL GALLARATESE: “PRESIDIO PER CULTURA”

30 gennaio 2017 Cronaca, Politica
La biblioteca Gallaratese riapre le porte alla città. Dopo oltre un anno di chiusura – da dicembre 2015 a oggi – per i lavori di ristrutturazione, lo spazio di via Quarenghi riapre i battenti e ritorna ad essere “un presidio importante per la cultura per il nostro quartiere che da oggi è più ricco, bello e sicuro”, ha spiegato il presidente del municipio 8 Simone Zambelli. Oltre al prestito libri, tra i servizi offerti ci sarà una sala studio aperta dal lunedì al venerdì, ci saranno mostre e momenti di aggregazione oltre alle postazioni internet. I lavori di ristrutturazione, ha spiegato la responsabile delle biblioteche rionali del comune
Giuseppina Sansicà, hanno interessato pavimento, soffitto, i servizi e gli impianti. I lavori, che dovevano terminare a luglio, hanno subito un ritardo dovuto al fatto che l’amministrazione ha dato la precedenza alla sistemazione della biblioteca Accursio colpita da un incendio, ma “quando a dicembre 2016 ci hanno restituito le chiavi ci siamo messi di impegno per poterla riaprire in poco tempo per dare un segnale ai cittadini”, ha aggiunto. A intervenire in occasione della riapertura anche l’assessore alla Cultura Filippo Del Corno che ha spiegato che “questa è una riqualificazione molto significativa di uno spazio tradizionalmente molto amato dai cittadini della zona. La chiusura ha portato un po’ di disagio, ma in futuro porterà molti benefici e credo che tornerà in pochissimo tempo ad essere uno dei luoghi più amati” dai cittadini. A questo si aggiunge che “abbiamo deciso, in termini di risorse umane, di procedere all’assunzione di 26 bibliotecari tramite un concorso”. Per Del Corno si tratta di personale qualificato che “sicuramente potrà portare delle novità: stiamo pensando a un ampliamento dell’orario e a una molteplicità di funzioni”, ha concluso.

Condividi questo articolo