"/>
domenica 22 ottobre 2017 03:04:36
omnimilano

PARITÀ GENERE, VALMAGGI (PD): ORA REGIONE INTRODUCA DOPPIA PREFERENZA

3 febbraio 2016 Politica

Ora Regione Lombardia introduca la doppia preferenza di genere, A chiederlo è la vicepresidente del Consiglio regionale, Sara Valmaggi (Pd), che spiega: “oggi la Camera ha approvato in via definitiva la legge che definisce i principi ai quali le Regioni si devono attenere nelle loro leggi elettorali per garantire la pari rappresentanza. In particolare, oltre al 40% di donne nelle liste, si dovrà prevedere la doppia preferenza di genere, pena l’annullamento della preferenze successiva alla prima. Si tratta di una passo in avanti significativo nella realizzazione di una democrazia compiuta e paritaria. La norma, già in vigore, nelle elezioni europee e regionali, ha portato a un significativo aumento delle elette. Incremento che non si è invece visto nei Consigli regionali, fino ad oggi privi di una normativa in merito,e tanto meno in Lombardia dove le donne sono solo 16 su 80”.
“Ora- continua Valmaggi- chiediamo alla Regione di adeguarsi al più presto alla normativa nazionale e introdurre, finalmente la doppia preferenza di genere. Finora la maggioranza si è sempre opposta all’affermazione delle donne nelle istituzioni, tanto che ha ignorato il progetto di legge di modifica della legge elettorale , del tutto simile a quello approvato oggi in Parlamento, che ho presentato, insieme ad altri consiglieri, già nel 2013. Ora sarà costretta a farlo”.

Condividi questo articolo