"/>
giovedì 24 agosto 2017 07:03:37
omnimilano

Parisi: “Poco serio assessori facciano campagna con soldi del Comune”

6 maggio 2016 comunali, Politica

“Abbiamo chiesto una sala riunioni in un istituto scolastico per parlare di scuola, poi l’istituto, un po’ in ritardo, ha cambiato idea. Se non vogliono ospitarci e’ legittimo. Vedo invece che gli assessori del Pd usano luoghi istituzionali del Comune per fare campagna. Sono due stili diversi. Se una scuola non ci vuole ospitare andiamo da un’altra parte, è legittimo. Meno legittimo che gli assessori, da Tajani a Majorino, facciano campagna usando i soldi del Comune. Questo e’ meno serio, ma noi andiamo avanti. Penso che la gente capisca”. Così il candidato sindaco del centrodestra Stefano Parisi, a margine di una visita al mercato del Gratosoglio, commenta la decisione dell’Istituto Varalli di non concedere l’auditorium per un incontro elettorale del candidato.

Condividi questo articolo