"/>
lunedì 20 novembre 2017 20:17:20
omnimilano

Parisi: “Da referendum segnale cambiamento, assemblea costituente per vera riforma”

22 ottobre 2017 Autonomia, Politica

“Dal risultato di oggi non si torna indietro. Si può solo andare avanti. C’è stata una affluenza altissima in Veneto dove l’autonomismo ha una tradizione radicata, ma anche in Lombardia è forte il bisogno di cambiamento. Tra Veneto e Lombardia milioni di sì per l’autonomia regionale. Questo referendum è un messaggio che i cittadini lombardi e veneti hanno dato alla politica e al Governo. La politica non può fare finta di niente. Ma per dare un vero sbocco a questo referendum serve una riforma istituzionale che cambi l’assetto del Paese. Una riforma che solo un’Assemblea costituente può realizzare. Abbiamo lanciato da tempo questa proposta. Occorre ricostruire il sistema delle autonomie, ripensare al ruolo delle Regioni e dare responsabilità ai vertici delle amministrazioni. La politica capisca il grande segnale di cambiamento che viene dai cittadini. Occorre un nuovo assetto istituzionale che non può riguardare solo la Lombardia e il Veneto ma tutto il Paese, una grande riforma che può essere realizzata in modo efficace solo con un’Assemblea costituente”. Lo dichiara Stefano Parisi, leader di Energie PER l’Italia.

Condividi questo articolo