"/>
lunedì 23 ottobre 2017 06:24:42
omnimilano

Comunali, Cappato: “Sala e Parisi trattano confronto come roba loro”

19 maggio 2016 comunali

“I due manager del parastato all’italiana, Giuseppe Sala e Stefano Parisi, evidentemente abituati a trattare la cosa pubblica come roba loro, si comportano esattamente nello stesso modo per quanto riguarda il confronto tra i candidati Sindaco di Milano. E lo possono fare anche grazie alla complicità della RAI che, a due settimane dal deposito delle liste, non ha ancora consentito un confronto tra i candidati.
Particolarmente grave è la decisione della RAI di proporre il dibattito nel formato e nelle date volute da Sala, e di annullarlo poi sulla base delle indisponibilità di Parisi. Come ciliegina sulla torta, i due manager all’italiana si confronteranno nel frattempo domani solo due, eludendo il dibattito con gli altri candidati. Sala e Parisi si dimostrano incapaci di comprendere le regole di base della democrazia. Il servizio pubblico e alcuni servizievoli privati forniscono loro gli strumenti per ingannare i cittadini”. Lo afferma Marco Cappato, candidato Sindaco per la lista Radicali.

Condividi questo articolo