"/>
sabato 21 ottobre 2017 14:11:24
omnimilano

NO SLOT,MOVIMENTO RILANCIA INIZIATIVE: SABATO IN 40 CITTÀ E APPELLO A MATTARELLA

4 maggio 2016 Politica

Una giornata di mobilitazione, in oltre 40 città e con 120 eventi di strada per lanciare in tutta Italia un segnale: chiedere di “ridiscutere la concessione nella gestione dell’azzardo alle società multinazionali o che comunque ne fanno profitto”. La organizza per sabato prossimo il il Movimento Slot Mob, che raccoglie associazioni e cittadini impegnati contro il gioco d'azzardo e per sostenere gli esercizi commerciali 'no slot'. Gli organizzatori hannno predisposto il “Manifesto di democrazia economica” e una lettera-appello al presidente della Repubblica Sergio Mattarella che i partecipanti potranno inviare al capo dello Stato in qualità di “garante della Costituzione”. “L’iniziativa – spiegano ancora i primotori della giornata – vuole avviare un serio dibattito culturale e politico in grado di affrontare l’incentivazione ossessiva dell’azzardo prodotta in Italia in soli 20 anni con la scelta arbitraria di concedere il settore alla gestione di gruppi transnazionali, e alla loro filiera, fisiologicamente interessati al giro di denaro cresciuto in modo abnorme (88 miliardi di euro nel 2015) durante la più grave crisi, non solo economica, del dopoguerra”. “Non si richiede un intervento dall’alto – sottolinea il Movimento riguardo all'appello a Mattarella – ma un messaggio autorevole di sostegno che riconosca l’urgenza di rispondere, con dignità democratica, alla prevalenza delle ragioni del potere economico finanziario su quello politico che deve essere, invece, a servizio di tutti, soprattutto dei più deboli e indifesi”. A Milano, in particolare, associazioni e movimenti danno appuntamento per lo Slotmob presso il Flor Art Cafè di piazza Frattini dalle ore 10 alle ore 13. Un modo per premiare il locale 'no slot' e proporre ai partecipanti “giochi “veri” e di relazione, momenti di intrattenimento, di informazione e formazione per prevenire e liberarsi dal gioco d'azzardo”. All'iniziativa aderiscono la Parrocchia Santo Curato d’Ars, enti partner che partecipano al progetto Milano No-Slot coordinato da Comune di Milano, Movimento dei Focolari, Spazio Aperto Servizi cooperativa sociale ONLUS, Cooperativa Sociale Comunità del Giambellino, Associazione Bambini in Romania ONLUS, Decanato Giambellino, Associazione Laboratorio di quartiere Giambellino Lorenteggio.

Condividi questo articolo