"/>
domenica 20 agosto 2017 10:04:34
omnimilano

Neo prefetto Luciana Lamorgese si insedia: “Migranti, occupazioni e microcriminalità priorità per territorio”

14 febbraio 2017 Cronaca, Politica

Immigrazione, lotta alle occupazioni abusive e alla microcriminalità e migliorare la percezione di sicurezza fra i cittadini. Queste le priorità per il territorio, indicate dal nuovo prefetto, Luciana Lamorgese che, insediatasi ieri, questa mattina ha incontrato la stampa per illustrare le linee guida del suo mandato. “Assicuro massimo impegno a questo territorio”, ha premesso e “sono sicura che le forze sociali e le istituzioni ci daranno massima collaborazione”. I “temi fondamentali”, sui quali saranno portati avanti i Tavoli già attivati, ha poi spiegato saranno appunto “immigrazione, occupazioni abusive, microcriminalità e percezione della sicurezza, sulla quale, ha detto in particolare”dobbiamo lavorare tanto”. Tra gli altri temi la sicurezza legata al pericolo terrorismo, sul quale ha però tenuto a precisare “non ci sono emergenze”.”Non esiste rischio zero, ma possiamo vivere in tutta tranquillità sicuri che le forze di polizia sanno fare il proprio lavoro”, ha detto, ricordando il caso di Amri, il killer di Berlino fermato e ucciso a Sesto San Giovanni lo scorso dicembre durante un controllo e confermando poi fra le misure di prevenzione il posizionamento dei new jersey antisfondamento in piazza Duomo.
Il prefetto ha infine riferito di aver incontrato già ieri il Questore Antonio De Iesu, i rappresentanti delle Forze dell’ordine e anche il sindaco Giuseppe Sala con il quale, si è detta convinta, “ci sarà senz’altro piena collaborazione e assieme gestiremo le emergenze”. Domani è invece in programma un incontro con il governatore Roberto Maroni “per un saluto istituzionale”.

Condividi questo articolo