"/>
mercoledì 18 luglio 2018 11:01:47
omnimilano

NAVIGLI, DE CHIRICO (FI): “SALA DICA CHE PROGETTO LO PAGHEREMO CON NUOVE TASSE”

19 giugno 2018 Politica

“Settimana scorsa la giunta comunale ha approvato lo stanziamento di nuovi capitali per la realizzazione di M4. Si legge testualmente nel parere del direttore della Ragionaeria, Roberto Colangelo: ‘…gran parte degli importi a carico dell’Ente saranno oggetto di copertura con forme flessibili di finanziamento. Pertanto tali oneri avranno impatto sulla situazione di parte corrente negli esercizi in cui l’ammortamento di tele ulteriore debito esplicherà i suoi effetti. Occorre fin d’ora essere consapevoli che tali effetti di irrigidimento della struttura corrente del Bilancio dell’Ente potrebbero comportare, per gli esercizi futuri, la necessità per l’Amministrazione di una rimodulazione del sistema delle spese e delle entrate correnti dell’Ente al fine di rendere sostenibile il perseguimento degli equilibri e degli obiettivi di finanza pubblica’. Se tanto mi dà tanto questo significa che verranno tagliati servizi (tra cui magari la manutenzione degli edifici scolastici e delle strade e magari anche la cura del verde, tanto per citare qualche esempio) e aumentate le tasse. E per la ‘riapertura’ dei Navigli il Comune dove troverà i fondi necessari? Il sindaco Sala, anziché far sognare ad occhi aperti i milanesi, dica chiaramente che l’inutile progetto lo pagheremo di tasca nostra e a discapito dell’efficienza meneghina. Forza Italia continua quotidianamente la sua azione per raccontare alla gente cosa si cela dietro al romanticismo di Sala!”, ha commentato in una nota il vice capogruppo di Forza Italia in Consiglio Comunale, Alessandro De Chirico.

Condividi questo articolo