"/>
domenica 22 ottobre 2017 10:01:17
omnimilano

Nasce la Camera di commercio metropolitana, è la prima in Italia per numero di imprese

18 settembre 2017 Economia

E’ Carlo Sangalli il presidente della Camera di commercio di Milano, Monza-Brianza e Lodi, la nuova Camera di Commercio Metropolitana, la più grande d’Italia per numero di imprese rappresentate, che sostituirà i singoli Enti camerali, come stabilito dal decreto del Ministero dello sviluppo del 2016. Sangalli è stato eletto all’unanimità dal consiglio camerale. L’accorpamento delle tre Camere di Commercio ha comportato la creazione di un unico Ente con sede legale a Milano e sedi secondarie a Monza e Lodi e la nascita di un nuovo Consiglio camerale unico, insediatosi oggi, di cui fanno parte infatti le organizzazioni imprenditoriali dei diversi settori economici rappresentativi del territorio, le organizzazioni sindacali, le associazioni dei consumatori, che saranno chiamate a seguire una procedura ad hoc.  La nuova Camera metropolitana rappresenta mezzo milione di imprese, 2 milioni di addetti e 576 miliardi di fatturato. Ospiti oggi, alla prima riunione del consiglio camerale, che ha eletto Sangalli per il prossimo quinquennio, il presidente della Regione Lombardia Roberto Maroni, il vice presidente Fabrizio Sala e Mauro Parolini, assessore allo Sviluppo economico, oltre a Ivan Lo Bello, presidente di Unioncamere.
“La nascita di questa nuova realtà – ha dichiarato Carlo Sangalli, presidente della Camera di Commercio Milano, Monza Brianza e Lodi – significa più efficienza e semplificazione per mezzo milione di imprese. Ma non è solo la somma algebrica di tre Camere di commercio, è la realizzazione di un progetto complesso di ampia visione. In concreto: maggior ascolto del mondo imprenditoriale e nuove azioni pubblico-privato per vincere le sfide locali e globali”.

Condividi questo articolo