"/>
domenica 23 aprile 2017 17:43:52
omnimilano

Mutui, Tecnocasa: nel 4° trimestre 2016 Lombardia leader con 3.417 milioni erogati

20 aprile 2017 Economia

Sul fronte dei mutui, “A livello regionale, il quarto trimestre 2016 è risultato positivo sebbene la crescita delle erogazioni sia stata inferiore ai trimestri precedenti e si siano riscontrate variazioni in diminuzione in sette regioni. Permangono sempre differenze geografiche, in quanto sono generalmente le regioni del Nord Italia quelle dove si eroga mediamente di più: la Lombardia si conferma ancora leader con 3.417,8 milioni di euro, seguita da Lazio (1.938,5), Veneto (1.227,6), Emilia-Romagna e Piemonte (circa 1.100 mln di euro ciascuna)”.
È quanto emerge dai dati riportati nel Bollettino Statistico I-2017 pubblicato da Banca d’Italia nel mese di Aprile 2017, come riporta una nota di Tecnocasa.
“Le buone performance dei trimestri precedenti – prosegue lo speciale – determinano aumenti nelle erogazioni di tutte le regioni nel corso del 2016. Valle d’Aosta e Trentino-Alto Adige erogano quasi il 30% in più; Lombardia, Umbria, Campania e Sardegna sono comprese tra +22% e +25%. La classifica per volumi mostra le stesse posizioni riscontrate a livello trimestrale: la Lombardia eroga circa 11,4 miliardi di euro, il Lazio quasi 7 miliardi di euro, Veneto ed Emilia-Romagna circa 4 miliardi ciascuna.
PROVINCE
Nel quarto trimestre 2016 sei province su dieci hanno evidenziato volumi in aumento, seppur non in modo significativo come nei trimestri scorsi. La prima di queste, Sondrio, raddoppia i propri volumi (+99,6%), segue un’altra provincia lombarda, Brescia (+37,6%). Tra le principali province emergono sempre Roma e Milano, i cui volumi sono più del doppio rispetto alla terza provincia, Torino. Da segnalare che 4 delle prime 10 province sono lombarde e le uniche con valori negativi sono Bologna (-10,8%) e Firenze (-1,9%). Nell’intero anno 2016 tutte le province italiane hanno evidenziato volumi in aumento, eccetto il Medio Campidano che perde l’1,1%. Sulla scia dell’andamento del precedente trimestre, la prima di queste è Cremona (+66,5%), seguita da Sondrio e Ragusa (circa +50%). Roma e Milano sono sempre ai primi posti per quanto riguarda i volumi, rispettivamente con 6,2 e 5,1 miliardi di euro di erogato. Tra le dieci principali province si segnala Brescia, che vede un aumento del 29,9%”.

Condividi questo articolo