"/>
mercoledì 18 luglio 2018 20:19:14
omnimilano

Muggiò, ‘gonfia’ assegni del 91enne che assiste: badante denunciata per truffa

26 ottobre 2017 Senza categoria

I Carabinieri di Muggiò hanno denunciato a P.L. una badante 45enne del posto per truffa ai danni di un pensionato 91enne del medesimo comune. È stato possibile porre fine alle angherie della donna grazie all’accortezza di un Direttore di Banca che, accortosi di una serie di prelievi sul conto corrente dell’anziano da parte della donna che gli prestava assistenza, seppure ne avesse delega, ma che divenivano importanti per l’importo ormai a sei zeri, allertava l’Arma locale. Di lì ad accertare che la badante stesse approfittando della fiducia del pensionato il passo è stato breve. I Militari hanno accertato che questa approfittando dell’incarico di cambiare assegni per poche centinaia di euro presso l’istituto di credito per la liquidità quotidiana, da gennaio di quest’anno aveva preso a modificare i titoli al portatore, incassando quando duemila quando mille e dispari euro, sino alla cifra approssimativa di 6mila euro. In un’occasione la malintenzionata si era addirittura impossessata fraudolentemente dell’ultimo assegno del blocchetto così da eludere eventuali controlli dell’assistito che comunque, con molta lucidità, una volta parlato coi Militari ha subito compreso l’inganno e sporto denuncia contro la truffatrice.

Condividi questo articolo