"/>
giovedì 19 ottobre 2017 09:24:43
omnimilano

MOVIDA, CONTROLLI DEI CARABINIERI NEL WEEKEND: 5 ARRESTI E 5 DENUNCE

28 febbraio 2016 Cronaca

Nel weekend i carabinieri del Comando Provinciale di Milano, nell’ambito di attività frutto di un’attenta pianificazione dei servizi di controllo e prevenzione sul territorio del capoluogo, hanno tratto in arresto 5 persone e ne hanno deferite altrettante in stato di libertà.
I militari della Compagnia Milano – Duomo, con il supporto degli uomini della Compagnia d’Intervento Operativo del 3° Reggimento Carabinieri “Lombardia” e del Nucleo Cinofili Carabinieri di Casatenovo (LC), hanno proseguito senza sosta l’attività di attento monitoraggio del Corso di Porta Ticinese e delle “Colonne di San Lorenzo”, denunciando a piede libero 5 stranieri, di età compresa tra i 21 ed i 40 anni, rispettivamente il primo per furto, il secondo per porto di oggetti atti ad offendere e i restanti tre per l’irregolare presenza sul territorio nazionale.
Le compagnie di Milano – Porta Monforte e Milano – Porta Magenta, nelle rispettive aree di responsabilità, hanno dato il proprio contributo per garantire la sicurezza del tempo libero dei milanesi, con l’arresto di due 28enni, una donna rumena ed un cittadino marocchino, entrambi autori di diversi furti commessi in città e destinatari di altrettanti ordini di carcerazione emessi dalla locale Procura della Repubblica.
Questo bilancio si arricchisce inoltre con altre tre catture, concluse dagli uomini del Nucleo Investigativo, che hanno rintracciato e bloccato nel capoluogo i destinatari di altrettanti ordini di carcerazione: le manette sono scattate ai polsi di 3 italiani, di 43, 44 e 55 anni, attesi in carcere per scontare le pene relative, rispettivamente, a violazioni di legge sugli stupefacenti, truffa e furto.

Condividi questo articolo