"/>
giovedì 19 ottobre 2017 09:15:06
omnimilano

Moschee, Parisi scrive a prefetto e Sala: “Incontro per avvio mappatura luoghi di culto”

20 luglio 2016 Politica

Stefano Parisi torna sul tema dei luoghi di culto e dell’integrazione con una lettera al Prefetto Alessandro Marangoni e al Sindaco Giuseppe Sala. La lettera del capo dell’opposizione a palazzo Marino contiene una richiesta di incontro per illustrare la proposta di censimento e mappatura dei luoghi di culto in coordinamento con le Forze dell’ordine e con la Magistratura, proposta avanzata nei giorni scorsi con una conferenza stampa. Parisi sottolinea “la necessità da parte dei pubblici amministratori di prendere una posizione chiara, senza ambiguità, sul terrorismo di matrice islamica e sulle azioni da intraprendere per ridurre questo rischio a Milano”. L’ex candidato sindaco quindi sollecita “una iniziativa politica sui temi della liberta’ religiosa, della sicurezza, della convivenza e dell’integrazione”. Quindi al prefetto la richiesta di un incontro per illustrare le proposte avanzate “in particolare per quanto riguarda l’avvio di un censimento dei luoghi di culto islamici, da realizzarsi avvalendosi delle Forze dell’Ordine, della Polizia Municipale, e coordinando anche le banche dati in possesso dalla Magistratura. Ritengo – scrive Parisi – si tratti una necessita’ inderogabile, per approfondire la conoscenza del fenomeno ed essere quindi in grado di eliminare eventuali ‘zone grigie’ sul piano della legalita’, anche sotto il profilo igienico sanitario e della agibilita’, ma soprattutto di far emergere aree di pontenziale consenso o connivenza con manifestazioni di intolleranza o terrorismo politico religioso”

Condividi questo articolo