"/>
sabato 21 ottobre 2017 15:45:53
omnimilano

MORTA INCINTA GEMELLI, REGIONE: DA PRIME VERIFICHE NO ELEMENTI NEGLIGENZA

30 aprile 2016 Cronaca

In riferimento alla morte di una donna e dei due gemelli di cui era incinta avvenuta ieri alla clinica Mangiagalli di Milano, Regione Lombardia, spiega una nota, “ha subito attivato la propria task force, diretta dal dr. Rinaldo Zanini, che effettuera' un audit su quanto avvenuto, mettendo in atto la stessa prassi gia' seguita per altri eventi analoghi accaduti negli ultimi mesi. I contatti con la struttura sono gia' stati avviati e, secondo quanto risulta dalle prime informazioni raccolte, non sembra evidenziarsi alcun elemento collegabile a negligenze da parte della struttura nella gestione del caso trattato, nonostante l'esito infausto. Va ricordato che la clinica Mangiagalli di Milano e' il piu' importante e qualificato punto nascita regionale”.

Condividi questo articolo