"/>
martedì 12 dicembre 2017 11:28:39
omnimilano

MONZA, NARCOTIZZA ANZIANA PER RAPINARLA: INCASTRATO DA IMPRONTA

6 aprile 2016 Cronaca

Un pregiudicato 34enne di origini laziali è stato tratto in arresto dai Carabinieri brianzoli per rapina pluriaggravata nei confronti di un’80enne di Monza cui aveva carpito la fiducia. Nell’agosto scorso, l'uomo, gentile nei modi e nel tratto, con una banale scusa era riuscito ad introdursi nell’abitazione della vittima, convincendola ad offrirgli un te freddo.Quindi, spiegano i carabinieri, aveva distratto l’anziana versandole nel bicchiere un forte antidepressivo, narcotizzandola. A quel punto, sfruttando lo stato di incoscienza indotto nella donna, le ha rovistato casa appropriandosi di preziosi e denaro, ma ha commesso un errore: ha lasciato le sue impronte sul bicchiere. Questo è l’elemento che ha consentito ai Carabinieri di identificarlo e trarlo in arresto in esecuzione di un’ordinanza cautelare in carcere. La donna venne soccorsa da un vicino che aveva notato l’uscio socchiuso e rinvenuto la vittima riversa sul pavimento priva di coscienza.

Condividi questo articolo