"/>
sabato 18 novembre 2017 22:22:22
omnimilano

MINACCIA DI MORTE COMPAGNO DOPO LITE, ARRESTATO PER TENTATO OMICIDIO

27 gennaio 2017 Senza categoria

Arrestato per tentato omicidio ieri in via Govone alle 16 il 46enne italiano che giovedì mattina alle 5 era stato allontanato dalla casa di famiglia a seguito delle minacce che aveva fatto al suo compagno e convivente 36enne. L’uomo, che è stato arrestato, aveva aggredito il compagno presso l’abitazione. Il giorno precedente presso l’ospedale Sacco il 46enne era stato indagato di minacce gravi perché sotto effetto di cocaina aveva minacciato di morte il compagno. Una volta dimesso l’indagato si è quasi subito recato presso l’abitazione di via Govone da cui era appena stato allontanato con un provvedimento. La vittima, dopo pranzo, ha trovato il compagno sdraiato sullo zerbino lo ha fatto entrare ed è iniziata una lite durante la quale il 36enne é stato aggredito con una forchetta e una bottiglia. Il 118 ha trasportato l’uomo presso il Sacco e ha ricevuto una prognosi di 7 giorni. L’arrestato è un professore di italiano, storia e comunicazione in un istituto scolastico di Monza, si chiama Massimiliano Baglioni ed è stato accusato sia di tentato omicidio sia di maltrattamenti in famiglia.}

Condividi questo articolo