"/>
martedì 19 giugno 2018 03:03:24
omnimilano

MINACCE E DANNEGGIAMENTI CONTRO I VICINI DI CASA, 51ENNE ARRESTATO

22 febbraio 2018 Cronaca
Arrestato ieri un 51enne con precedenti per atti persecutori, in via San Paolino. Sul posto é intervenuta la Polizia, le vittime sono i vicini di casa. L’uomo, anche segnalato come consumatore di stupefacenti, da tempo dava fastidio ad una famiglia di vicini ma non era mai stato sottoposto a nessun provvedimento né TSO malgrado episodi di danneggiamento e minacce. Minacciava la famiglia, ha gettato benzina sulla porta, ha urinato sulla porta minacciando di ammazzare tutti. Ha provocato una serie di danneggiamenti per cui era stato denunciato tre volte. Ieri l’ennesimo episodio: si è avvicinato ai vicini con una tovaglia di spugna intrisa di alcol ed è stato di nuovo denunciato. All’arrivo degli agenti si è mostrato aggressivo, é stato portato in ospedale per dei controlli ed é poi stato arrestato per atti persecutori, l’arresto dovrá essere convalidato, non andrá in direttissima. Il primo intervento della volante a suo carico risale al 15 febbraio 2018 quando era venuto alle mani col figlio della famiglia facendolo finire in ospedale con prognosi di 15 giorni. Minacciava e importunava i vicini piú volte al giorno, era già stato portato in ospedale per dei controlli ma non era mai stato ritenuto necessario un TSO.

Condividi questo articolo