"/>
mercoledì 18 luglio 2018 10:54:09
omnimilano

MILANOSPORT. DE CHIRICO (FI): NOMINA EX-ASSESSORE BISCONTI INOPPORTUNA

12 luglio 2018 Politica

“La nomina dell’ex-assessore Chiara Bisconti a presidente di MilanoSport è del tutto inopportuna”. Lo afferma Alessandro De Chirico, Vicecapogruppo Forza Italia a Palazzo Marino. “Ai sensi dell’art. 7 d.lgs 39/2013 – spiega De Chirico – è tutto assolutamente regolare, non si capisce come mai la scelta sia ricaduta su una persona che nei cinque anni di mandato di giunta Pisapia non ha lasciato alcun segno. Anzi. I grandi incompiuti Pala Lido, Campo XXV aprile e Piscina Cambini sono macchie indelebili del fallimento di una gestione che non è stata in grado di far rispettare i tempi di consegna”. “Ci saremmo aspettati una nomina più tecnica – continua De Chirico – in un’ottica di rilancio di una società partecipata indebitata e che non riesce a stare al passo con i tempi. Una MilanoSport che dovrebbe garantire la pratica sportiva a tutti, ma che per svariati motivi penalizza fortemente famiglie, giovani e disabili. Sono convinto che il sindaco Sala avrebbe dovuto dare un segnale di discontinuità rispetto al passato, ascoltando le richieste delle associazioni sportive e non le rivendicazioni politiche”. “Chi opera sul territorio -conclude De Chirico – non ha di certo ricordi positivi nei confronti della Bisconti. Non vorremmo trovarci nei panni dell’assessore Guaineri, già costretta a barcamenarsi in un bilancio disponibile troppo misero per valorizzare il patrimonio comunale, che domani dovrà scontrarsi con una figura ingombrante. Ho richiesto un’audizione urgente del neo presidente di MilanoSport e una serie di sopralluoghi per valutare lo stato dei lavori di alcuni cantieri e impianti. Con un’interrogazione chiederò al sindaco Sala quali sono le intenzioni dell’amministrazione comunale nei confronti di una società che non riesce ad ammodernare gli impianti e che ha costi troppo elevati per garantire un servizio non all’altezza”.

Condividi questo articolo