"/>
domenica 19 novembre 2017 07:44:48
omnimilano

Milano ‘parla spagnolo’, festa Champions dal centro a San Siro

28 maggio 2016 Cronaca, Sport

Treni della metropolitana pieni di tifosi spagnoli che chiedono indicazioni, annunci in spagnolo dagli altoparlanti e scambio di cori tra supporter di Atletico e Real Madrid. Tra i tifosi sono tanti quelli che chiedono dove si può comprare del ghiaccio, utile da mettere nei cocktail per una sorta di ‘botellon’, la tradizione spagnola del bere in strada in raduni di gruppo, in versione milanese. Salendo nella piazza il primo incontro, davanti alla fermata dei taxi, è con una pattuglia di poliziotti spagnoli che danno indicazioni ai connazionali. Spostandosi verso la cattedrale si entra nello spiazzo ricolmo di persone, centinaia delle quali aspettano in fila sotto il sole ( alcuni con ombrelli per ripararsi) per potersi fare una foto con la coppa. Ovunque sono canti, foto di gruppo davanti al Duomo e famiglie intere con le maglie dell’Atletico e del Real che passano il tempo prima di spostarsi verso San Siro.E’ la Milano ‘spagnola’ di oggi che si prepara alla finale di Champions League tra Atletico e Real Madrid. Una giornata di sole e festa con gli  intoppi stamani in metropolitana per un allarme bomba, poi rivelatosi falso, che ha complicato un po’ la vita a milanesi e tifosi. in serata la folla di tifosi ha raggiunto San Siro. Nei pressi dello stadio anche un episodio violento: in un bar gli animi tra tifosi di Atletico e Real si sono scaldati e un tifoso dell’Atletico e’ rimasto lievemente ferito probabilmente da un coccio di bottiglia.

Condividi questo articolo