"/>
lunedì 20 novembre 2017 03:02:06
omnimilano

Si insedia il nuovo questore De Iesu
“Sobrietà e passione”

23 marzo 2016 Cronaca, Politica

 “Sobrietà, passione e non autoreferenzialità. L’obiettivo è essere me stesso, seguire il mio stile, consolidare ciò che ho trovato, già ottimo, con funzionari di alto livello”. Così il nuovo questore Antonio De Iesu si è presentato stamani alla stampa, incontrandola in Questura, atterrato stamani “perchè ieri sera quando mi hanno comunicato la nomina non c’erano più aerei. Mi hanno detto che potevo allora arrivare oggi, per le 11”. De Iesu ha detto di sentirsi “privilegiato nel succedere a Luigi Savina e ad Alessandro Marangoni”, con l’attuale prefetto di Milano, Marangoni, “ho condiviso l’esperienza in accademia. Ci lega un rapporto di stima e affetto reciproco, professionale, umano ed etico”.

“È certo un momento delicato, questo. Il ministro dell’Interno ha più volte detto che non c’è la certezza che non ci saranno attentati. È necessario tenere alta la guardia, fare una pianificazione lungimirante e una attenta valutazione delle priorità, misurandosi con le forze a disposizione”. Lo ha affermato il nuovo questore di Milano Antonio De Iesu oggi presentandosi alla stampa, interpellato sulla situazione cittadina dopo gli episodi di Bruxelles. “Quanto accaduto è di certo uno dei motivi per cui si sentita l’esigenza immediata della nomina” ha aggiunto, specificando che il questore è “una figura che compatta la struttura, è volano, regista, stimolo, in grado di evidenziare le criticità e dare risposte”.

 

Condividi questo articolo