"/>
lunedì 23 luglio 2018 11:38:59
omnimilano

Migranti, Delpini: “Milano città della pace, sa accogliere, proteggere e integrare”

1 gennaio 2018 Senza categoria

“Milano, città della pace, città dove si pratica e si cerca di praticare quello che Papa Francesco raccomanda per creare condizioni di pace per i migranti e i rifugiati che cercano pace: accogliere, proteggere, promuovere, integrare”. Così l’arcivescovo Mario Delpini in un passaggio dell’omelia di benedizione alla città, durante la messa celebrata in Duomo, a cui hanno partecipato anche i rappresentanti delle diverse confessioni che aderiscono al Consiglio delle Chiese cristiane di Milano. Delpini, in un altro passaggio, ha parlato di Milano anche come di “terra dove le diverse confessioni cristiane e le diverse professioni religiose convivono in pace, dove i fedeli delle diverse Chiese amano cercare ciò che unisce e non ciò che divide, dove sono uniti per contrastare l’indifferenza e il fanatismo” e ha inoltre sottolineato che Milano è una “città generosa, resa viva da un numero impressionante di opere di bene, di disponibilità al servizio, di professionisti che non si risparmiano, di volontari che si radunano da ogni dove per servire alle mense, per curare, per assistere, per incoraggiare”. “Sii benedetta, Milano, per questo cuore in mano, perché il bisogno degli altri non ti mette paura, non ti mette di mal umore, ma ti convince a rimboccarti le maniche, anche dopo una giornata di lavoro per fare ancora qualche cosa, per dare ancora una mano”, ha detto.

Condividi questo articolo