"/>
martedì 20 febbraio 2018 08:34:16
omnimilano

Mense scolastiche, dal 2018 “certificazione bio”
Progetto da 20 mln contro sprechi e per km 0

18 dicembre 2017 Politica

Arrivano in Italia dal prossimo anno le mense scolastiche biologiche certificate. L’annuncio è stato fatto oggi durante una conferenza stampa all’istituto comprensivo Rinnovata Pizzigoni dal sindaco Giuseppe Sala e dal ministro delle Politiche Agricole Maurizio Martina che ha sottolineato che “saremo i primi in Europa a fare questo lavoro di certificazione” che si avvarrà di due riconoscimenti: un bollino “oro”, ha spiegato il ministro, andrà alle mense scolastiche “che raggiungeranno certi livelli e percentuali di prodotti biologici”: il 90% di frutta, ortaggi, legumi, prodotti trasformati di origine vegetale (esclusi i succhi di frutta), pane e prodotti da forno, pasta, riso, farine, cereali e derivati, olio extravergine, il 100% di uova, yogurt e succhi di frutta, il 50% di prodotti lattiero-caseari (esclusi gli yogurt), carne, pesce da acquacoltura. Un bollino argento andrà a quelle mense “che non arriveranno al massimo delle percentuali ma faranno dei salti di qualità”. In particolare per ricevere la medaglia d’argento si dovranno raggiungere le seguenti percentuali: il 70% di frutta, ortaggi, legumi, prodotti trasformati di origine vegetale, pane e prodotti da forno, pasta, riso, farine, cereali e derivati, olio extravergine, il 100% di uova, yogurt e succhi di frutta e il 30% di prodotti lattiero-caseari, carne, pesce da acquacoltura. Inoltre, si introducono anche alcuni criteri premiali per il recupero degli alimenti per la donazione ad associazioni e per il lavoro sugli alimenti biologici di vicinato, prodotti da aziende che fanno riferimento al territorio. Gli investimenti per questo progetto ammontano a 20 milioni di euro all’anno fino al 2020. Importante sarà anche informare i genitori di questa novità. Per Sala “questo è un progetto locale, ma al contempo di grande interesse per le grandi città nel mondo. Bisogna continuare a diffondere il biologico e il chilometro 0 nelle mense e abituare i bambini a non sprecare. Milano può essere un buon esempio di come le cose possono funzionare, è un percorso lungo ma è quello che stiamo facendo. A Milano Ristorazione, l’unico centro che fornisce pasti alle mense scolastiche milanesi, stiamo chiedendo di aumentare il biologico e garantire che si facciano i controlli”.

Condividi questo articolo