"/>
giovedì 17 agosto 2017 19:34:57
omnimilano

MENINGITE, GALLERA: IMPOSSIBILE STABILIRE RELAZIONE TRA DUE CASI STUDENTESSE

7 dicembre 2016 Politica

“In merito al caso di meningite che ha causato la morte di una studentessa della Facolta' di Chimica dell'Universita' Statale di Milano, dall'analisi richiesta ed eseguita dall'Istituto Superiore di Sanita', sul materiale biologico disponibile, l'ATS Milano ha comunicato che non e' possibile determinare con certezza l'identita' genetica con il ceppo di meningococco del caso segnalato a luglio scorso che ha colpito una studentessa di Milano della stessa Facolta' Universitaria”. Lo ha detto l'assessore al Welfare delle Regione Lombardia Giulio Gallera a seguito dei risultati degli esami resi noti quest'oggi. “Regione Lombardia insieme all'ATS della Citta' Metropolitana di Milano, in maniera preventiva – ha continuato Gallera – si e' comunque mossa immediatamente proponendo la profilassi, contemplando anche la possibilita' che i due casi potessero essere correlati. La profilassi proposta e le vaccinazioni rappresentano dunque un intervento adeguato anche nell'ipotesi di collegamento dei due casi”. “Venerdi' 9 dicembre inizieranno le vaccinazioni per le 140 persone per i quali l'ATS ha previsto la somministrazione di vaccino. In merito alle numerose richieste di vaccinazioni che stiamo ricevendo – ha concluso Gallere – pur ribadendo che ad oggi non vi e' alcuna necessita' di una vaccinazione generale della popolazione, nei prossimi giorni definiremo le eventuali modalita' di gestione”.

Condividi questo articolo