"/>
venerdì 18 agosto 2017 14:45:07
omnimilano

MENINGITE, GALLERA: COLPITO UOMO DI 41 ANNI A MILANO, CONDIZIONI NON CRITICHE

7 aprile 2017 Senza categoria

“Un uomo di 41 anni impiegato e residente a Milano e’ stato ricoverato ieri sera all’ospedale ‘San Paolo’ di Milano con febbre alta e altri sintomi riconducibili a meningite che, questa mattina, dopo il prelievo del liquor e’ stata confermata. L’uomo ora si trova ricoverato nel reparto di malattie infettive, in condizioni non critiche. Gia’ avviata la profilassi per i contatti stretti 5 familiari e 40 colleghi di lavoro. Al momento sono in corso ulteriori esami per l’identificazione del ceppo”.
Lo ha comunicato in una nota l’assessore al Welfare di Regione Lombardia Giulio Gallera.
“L’uomo si e’ sentito male martedi’ scorso, 4 aprile, accusando febbre alta e brividi- ha spiegato L’assessore- Ieri i sintomi
si sono acuiti con la comparsa di vomito e rash cutaneo che lo hanno spinto a chiamare la guardia medica, la quale dopo averlo
visitato ha immediatamente disposto il trasferimento al Pronto Soccorso dell’Ospedale San Paolo”.
“Oggi – ha chiarito l’assessore – sono stati sottoposti a profilassi i familiari e una parte dei colleghi, domani si completera’ la somministrazione per gli altri impiegati dell’azienda milanese”.

Condividi questo articolo