"/>
domenica 23 aprile 2017 10:01:07
omnimilano

Memoriale Shoah, dalla Regione 1,1 mln per la biblioteca e il centro studi

13 marzo 2017 Cronaca, Politica

Il Memoriale della Shoah, al binario 21 della Stazione Centrale, potrà contare su 1,1 milioni di euro da parte della Regione per la realizzazione della biblioteca, del centro studi e dei relativi allestimenti permanenti. Lo prevede il protocollo firmato questa mattina a Palazzo Lombardia dal governatore Roberto Maroni e da Ferruccio De Bortoli, presidente della Fondazione Memoriale della Shoah. Presente anche l’assessore alle Culture Cristina Cappellini e il vice presidente della Fondazione del Memoriale Roberto Jarach. “Quella di oggi è una data con un piccolo significato storico” che “permette di completare l’ultimo miglio dei lavori”, ha detto De Bortoli sottolineando il valore del Binario 21, luogo di memoria storica, ma anche, ha detto “di solidarietà che in questi anni ha accolto migliaia di profughi”. “Questo impegno della Regione – ha invece affermato Maroni – è una sorta di atto ‘dovuto’ che facciamo volentieri”. Il governature ha poi precisato che il contributo da parte della Regione potrà essere incrementato perché – prevede il protocollo – dovrà coprire il 50 % delle spese necessarie alla realizzazione dei progetti. Jarach invece ha infine ripercorso la storia della Fondazione nata nel 2007 ricordando che da quando nel 2013 sono state organizzate le prime visite per le scuole le presenze al Memoriale sono passate dai 7.500 studenti nel primo anno ai 22-23 mila previsti per quest’anno.

Condividi questo articolo