"/>
sabato 21 ottobre 2017 14:19:23
omnimilano

Mardegan: “In lista esponenti Casapound, Salvini venga con noi”

20 aprile 2016 comunali, Politica

“Quella con Casapound è la prima di una serie di nuove convergenze” con una serie soggetti politici che “hanno deciso di sposare il nostro programma”: a dare l’annuncio, in una conferenza stampa questa mattina al Carlton Hotel Baglioni in Via Senato, è il candidato sindaco di NoiXMilano Nicolò Mardegan, assieme a Angela De Rosa di Casapound. Il movimento di destra candiderà la stessa De Rosa e Massimo Trefiletti al consiglio comunale, e presenterà tre candidature per la presidenza dei municipi: Giacinto Carriero al municipio 9, Massimo Frassi per la zona 7 e per la 2 Roberta Capotosti. Oltre a mostrare il nuovo logo per la campagna elettorale, che rispetto al vecchio vede l’aggiunta di un tricolore, Mardegan spiega come nei prossimi giorni in città, nei mercati e nelle piazze compariranno gazebo a sostegno della lista in cui saranno impegnate un centinaio di persone. “Sono stato contattato da Parisi, da Passera e indirettamente anche da Sala”, dice Mardegan, che afferma: “oggi destra e sinistra non hanno più identità”. E proposito del passaggio dalla sua precedente esperienza politica come coordinatore di Nuovo Centrodestra a un’alleanza con Casapound, ricorda: “Io nasco in An, Ncd fu un tentativo di fare un centrodestra meritocratico ma fu peggio del Pdl, perché senza la leadership di Berlusconi. Ncd fu un errore enorme, come un cancro da estirpare”. Mardegan prosegue ed esclude un appoggio alla coalizione di Parisi, di cui dice: “Lo rispetto, non ho problemi con lui, ma con chi gli è intorno. Ora l’obiettivo è sfidare Sala al ballottaggio”. E fa un invito a Salvini: “Se ha coerenza faccia saltare il banco anche a Milano, lo aspettiamo”.

Condividi questo articolo