"/>
lunedì 20 novembre 2017 19:48:37
omnimilano

MALTRATTAMENTI, DOPO MISURA ALLONTANAMENTO TORNA A CASA E PICCHIA COMPAGNA

14 ottobre 2017 Cronaca
Arrestato in via Tommei ieri alle 11 per maltrattamenti in famiglia un 31enne egiziano che ha picchiato la compagna italiana di 26 anni, la vittima è stata soccorsa in codice giallo al Policlinico con ferite al capo e alla schiena. Sul postoè intervenuta la Polizia allertata dalla donna, l’uomo era già stato arrestato il 6 agosto ed era stato sottoposto ad una ordinanza di allontanamento dalla casa famigliare. A quanto emerso dai racconti della vittima, i due si erano riappacificati da un mese e ieri lui si è presentato a casa della compagna facendo una scenata di gelosia perchè un conoscente aveva montato un boiler in casa. L’egiziano ha colpito la donna al capo e alla schiena di fronte al figlio di un anno rimasto illeso. A chiamare la Polizia è stata la stessa vittima.

Condividi questo articolo