"/>
sabato 27 maggio 2017 10:15:51
omnimilano

Mafia, Guardia di finanza: nel 2016 in Lombardia 402 beni sequestrati e 285 confiscati

21 marzo 2017 Cronaca

Sono 402 i beni sequestrati ai sensi della normativa antimafia dalla Guardia di finanza in Lombardia nel 2016. Ci sono anche 2 aziende, nonché quote societarie e disponibilità finanziarie per un valore complessivo di oltre 80 milioni di euro. E’ uno dei dati riferiti oggi in occasione del bilancio delle fiamme gialle lombarde per l’anno 2016. Complessivamente sono stati svolti 282 accertamenti economico-patrimoniali, nei confronti di soggetti contemplati dalla normativa antimafia che hanno riguardato complessivamente 702 persone fisiche e 176 società. Confiscati, inoltre 285 beni mobili e immobili, 3 aziende nonché quote societarie e disponibilità finanziarie per un valore complessivo di oltre 41 milioni di euro. In materia di riciclaggio – spiegano le fiamme gialle – sono stati svolti 500 interventi che hanno portato alla denuncia di 372 soggetti, di cui 17 in stato di arresto. Sono state 5147 le segnalazioni per operazioni sospette approfondite dai reparti sul territorio appositamente delegati. Nelle azioni di contrasto all’usura, denunciati 17 soggetti di cui 3 tratti in arresto, con il sequestro di patrimoni e disponibilità finanziarie per oltre 200 mila euro. Nelle indagini svolte nei settori dei reati societari, fallimentari, bancari, finanziari e di borsa sono stati denunciati 734 soggetti, di cui 64 tratti in arresto, nonché sequestrati 83 milioni di euro ai responsabili di distrazioni patrimoniali in danno di società fallite. I controlli svolti ai valichi di confine, presso gli aeroporti, in entrata e/o uscita dal territorio nazionale, ai fini della verifica del rispetto delle norme sulla circolazione transfrontaliera di valuta, hanno permesso di verbalizzare oltre 6.500 soggetti per aver trasportato valuta in eccedenza, rispetto al limite consentito, nonché intercettare valori al seguito complessivamente per circa 48 milioni di euro. Sempre sul fronte del contrasto alla criminalità organizzata, sono stati sequestrati 50 quintali di droga a carico di 1.068 soggetti denunciati, di cui 358 arrestati. Effettuati 730 interventi contro le frodi doganali ed il traffico di contrabbando, e sequestrate oltre 5,5 tonnellate di tabacchi lavorati esteri e 335 mezzi utilizzati per il trasporto e l’occultamento della merce, con la denuncia di 188 persone. Eseguiti 1.070 interventi e denunciate all’Autorità Giudiziaria 847 persone, per reati in tema di contraffazione. Sequestrati più di 8 milioni di prodotti illegali, perché contraffatti, piratati, pericolosi o recanti falsa o fallace indicazione di origine o provenienza. Tolti dal mercato 17 quintali e 2.200 litri di generi agroalimentari contraffatti o prodotti in violazione della normativa sul Made in Italy. Nell’attività di contrasto al falso monetario sono state rinvenute 31 mila banconote false e operati sequestri per un controvalore complessivo pari a circa 83 mila euro. Denunciati 57 soggetti ed arrestate 10 persone.

Condividi questo articolo