"/>
mercoledì 20 giugno 2018 07:24:29
omnimilano

La ‘Sacra conversazione’ di Tiziano esposta a palazzo Marino per le festività

4 dicembre 2017 Cultura

E’ la “Sacra conversazione” di Tiziano il regalo che l’amministrazione comunale farà ai milanesi in occasione delle festività natalizie. L’opera, che sarà ospitata in Sala Alessi da domani e fino al 14 gennaio, è stata presentata oggi alla presenza del sindaco Giuseppe Sala. A dieci anni di distanza dal primo appuntamento natalizio con l’arte in Comune l’opera scelta è stata presa in prestito dalla città di Ancona. Un’anticipazione di una mostra su Tiziano del 2020 che si terrà a Palazzo Reale. “Siamo orgogliosi e grati – ha spiegato il sindaco di Ancona Valeria Mancinelli – nello stesso tempo. Orgogliosi di poter contribuire con l’opera di Tiziano a realizzare un dono di Natale per i cittadini di Milano. Siamo poi grati alla città e al Comune perché questo consente alla nostra città di poter avere un’occasione di mostrarsi al mondo attraverso un capolavoro che nella nostra città vive e che stiamo cercando di utilizzare come testimonial”. Il sindaco Sala ha ricordato che “abbiamo aggiunto un regalo per la città, per i quartieri” coerenti con l’idea di lavorare “sul centro e sulle periferie”. Infatti, alla Pala Gozzi “abbineremo a un’altra opera che porteremo nel municipio 7 all’emeroteca di via Cimarosa”. Si tratta del ritratto di Francesco II Sforza che si potrà visitare dal 19 dicembre al 7 gennaio. “È un piccolo tassello che aiuta a costruire l’idea della Milano allargata”, ha spiegato Sala.

Condividi questo articolo