"/>
domenica 22 ottobre 2017 03:09:13
omnimilano

Giunta al Municipio 8, Sala alla Regione: “Intervenga sulle case Aler di via Bolla”

21 luglio 2017 Cronaca, Politica

Durante la riunione di Giunta al FabriQ di Quarto Oggiaro, “abbiamo parlato di cose positive e negative, alcune cose funzionano e alcune no”, ha detto il sindaco, Giuseppe Sala, al termine. Tra le cose che non funzionano nella periferia Nord-Ovest di Milano ce n’è una “macroscopica”, secondo Sala: quella delle case di proprietà Aler di via Bolla. “L’idea della giunta è che sia di difficile recuperabilità, dal punto di vista della struttura. Per chi la conosce di fatto sono fabbricati nati 25 anni fa, che dovevano essere provvisori e in cui in questi anni non si è cambiata neanche una lampadina” ha spiegato il primo cittadino. “Il mio invito fermo alla Regione è che su via Bolla bisogna intervenire. Non pensiamo che si possano recuperare. D’altro canto ci sono realtà come quelle gestite anche dal Comune su Lorenteggio su cui si ipotizzano abbattimenti e ricostruzioni. Bisogna prendersi cura di chi è dentro e trovargli una alternativa mentre chi è palesemente illegittimo o delinque va fatto uscire. Non dico che va fatto domani mattina, ma dopo tanto tempo pensiamo che a questo punto, avendo analizzato bene le cose, bisogna andare verso una decisione del genere” ha concluso il sindaco.

MUNICIPIO 8, SALA: DA CASA ASSOCIAZIONI A PARCO VIA ALDINI PUNTI FORZA  – La biblioteca Gallaratese, la Casa Delle Associazioni di Villa Scheibler e il parco di via Aldini sono i punti di forza del Municipio 8. È quanto ha condiviso la giunta comunale durante la riunione di oggi al FabriQ, a Quarto Oggiaro. “La nuova biblioteca Gallaratese sta funzionando molto bene” così come “le associazioni di volontariato nella Casa di Villa Scheibler, che ha veramente numeri impressionanti”, ha detto il sindaco al termine della riunione. “Il parco di via Aldini: era una scommessa e adesso ci sono un parco, i giochi per bambini e gli orti vicino a un centro di accoglienza e non abbiamo avuto nessun problema. Questo è un Municipio che ha un buon livello di partecipazione e tante cose stanno funzionando, per questo stiamo rilanciando con ancora più volontà, per esempio, gli spazi di via Appennini”, ha concluso il sindaco. Per Simone Zambelli, presidente del Municipio 8, è stato un incontro “positivo. Sapevamo che la giunta è con noi per il problema di via Bolla. Aspettiamo che la Regione metta i fondi per demolire uno spazio che non è sostenibile”. “Qui abbiamo uno straordinario incubatore di impresa – ha detto il presidente del municipio facendo riferimento al FabriQ, che ha ospitato la riunione di Giunta – la Casa delle associazioni di Villa Scheibler è una delle più grandi d’Italia. Molte cose vanno bene, mentre altre criticità non vanno negate” ha concluso Zambelli.

Condividi questo articolo