"/>
mercoledì 13 dicembre 2017 10:07:24
omnimilano

La Galleria festeggia 150 anni, Sala: “Un luogo glamour e popolare, barometro di Milano”

13 settembre 2017 Cronaca, Politica

Quella in occasione dei 150 anni della Galleria “non è una cena ad alto tasso di vip. Ribadisce un po’ l’idea di un luogo che ha il suo glamour, ma al contempo ha anche una caratteristica di popolarità che aiuta a mantenere l’equità”. Così il sindaco Giuseppe Sala arrivando in Galleria per partecipare alla cena per il 150esimo. Sala, che è arrivato insieme dalla compagna Chiara Bazoli, ha ricordato che 300mila euro “che daremo alla Caritas”, al netto delle spese, “non sono pochi. Questa è la Galleria: io ogni giorno avendo il privilegio di avere l’ufficio qua, vengo a prendere il caffè e si vede un mondo vario, tra griffe e gente di tutto il mondo”. Per il sindaco il salotto “è un po’ il barometro di Milano. Quando Milano va bene, la Galleria funziona bene. Quando Milano è un po’ più in difficoltà, anche la Galleria ne risente”. La cena solidale è una “buona l’operazione. La Caritas si è offerta di gestire i fondi, però devo dire che tutti hanno partecipato. Noi tutte le volte cerchiamo di trovare un risvolto sociale ad ogni iniziativa. Dalla vendita dei biglietti per la prima della Scala a eventi del genere, ci priviamo sempre”, ha concluso. Tra i 900 ospiti arrivati per prendere posto ai 92 tavoli preparati nel corso della giornata, tanto da richiedere di chiudere il ‘salotto’ di Milano nel primo pomeriggio, il presidente di Confcommercio Carlo Sangalli, l’ex presidente di Assolombarda Gianfelice Rocca, il presidente di Bpm spa Umberto Ambrosoli, il parlamentare Pd Vinicio Peluffo, il conduttore radiofonico Linus, il comandante della Polizia Locale Marco Ciacci e l’imprenditore Guido Artom.

Condividi questo articolo