"/>
mercoledì 25 aprile 2018 16:44:48
omnimilano

ITALIAONLINE, DOMANI PRESIDIO LAVORATORI IN PIAZZA AFFARI

“Il giorno 15 Marzo 2018 in occasione dello sciopero nazionale indetto per l’intera giornata dalle segreterie nazionali di SLC-CGIL, FISTEL-CISL e UILCOM-UIL i lavoratori e le lavoratrici di Italiaonline effettueranno un presidio in piazza Affari a Milano a partire dalle ore 12.00”. E’ quanto si legge in una nota dei sindacati. Lo sciopero, prosegue la nota, è stato indetto in concomitanza con lo svolgimento del Consiglio di amministrazione di Italiaonline S.p.A. e segue ad una settimana di mobilitazione generale articolata che ha coinvolto tutto il territorio nazionale. Le lavoratrici ed i lavoratori chiedono il ritiro del piano di riorganizzazione illustrato in sede di Assolombarda il giorno 6 Marzo, piano che prevede la chiusura della sede di Torino, con 248 licenziamenti e 241 trasferimenti coatti verso Assago, ed ulteriori 152 licenziamenti su tutto il territorio nazionale. Italiaonline, prosegue ancora la nota “non è un’azienda in crisi e gli azionisti si sono spartiti un dividendo da 80 milioni di euro mentre godevano di un risparmio importante sul costo del lavoro grazie ad un accordo sindacale, sottoscritto nel 2016 e vigente sino a Giugno 2018, che prevedeva il ricorso agli ammortizzatori sociali proprio ai fini di riorganizzare l’azienda e riqualificare il personale”. Per i sindacati “il ritiro del piano è l’unica condizione possibile per intraprendere un confronto con l’Azienda finalizzato allo sviluppo ed alla tutela del perimetro occupazionale”.

Condividi questo articolo