"/>
giovedì 16 agosto 2018 15:35:58
omnimilano

IPPODROMO, DOMENICA AL VIA STAGIONE SAN SIRO: CORSE, MUSICA E VISITE

16 marzo 2018 Cronaca
 Domenica 18 marzo riaprono i cancelli dell’Ippodromo SNAI San Siro: protagonista della giornata “sarà il grande vino italiano, per festeggiare la ripresa delle corse il tempio dell’ippica milanese sarà infatti aperto gratuitamente a tutti dalle 12 e si trasformerà in una prestigiosa enoteca. Con il supporto di sommelier, i visitatori potranno degustare una selezione di 50 tra i migliori vini italiani, provenienti da 22 cantine e 14 regioni, espressione di piccole realtà difficili da scovare sul mercato”. Durante la giornata anche la musica del dj set, i pony del Centro Ippico Lombardo, i drappelli a cavallo delle forze dell’ordine, il Picchetto d’Onore della Polizia Locale di Milano e l’animazione per i bambini a cura dei volontari della Fondazione Francesca Rava. “Grazie ad un calendario ricco di eventi mondani, cultura, concerti internazionali e grande ippica – annuncia Fabio Schiavolin, Amministratore Delegato di Snaitech – anche nella stagione 2018 l’ippodromo sarà uno dei principali luoghi di incontro, svago e intrattenimento della città di Milano. I 100 mila accessi del 2016, che già sembravano moltissimi, sono raddoppiati la scorsa stagione, quando abbiamo registrato oltre 200.000 presenze. Quest’anno puntiamo a fare ancora meglio, e abbiamo in serbo moltissime sorprese tra le quali spicca un grande progetto di valorizzazione del Cavallo di Leonardo”. A dare il via alla stagione sarà il colpo di cannone del Reggimento Artiglieria a Cavallo “Voloire”. La corsa più significativa della domenica è il Premio Apertura. Non solo cavalli, nel corso della stagione. L’Ippodromo infatti aderisce alle Giornate FAI di Primavera. Il weekend del 24-25 marzo, in occasione della XXVI edizione della manifestazione dedicata al patrimonio culturale italiano che lo scorso anno ha fatto registrare 750 mila visitatori in tutta Italia, l’ippodromo aprirà gratuitamente le porte ai visitatori per svelare i suoi tesori nascosti. Attraverso le visite guidate i visitatori FAI potranno eccezionalmente accedere a luoghi non accessibili al pubblico come la Palazzina del Peso, Seguici su: struttura liberty degli anni ’20 con le sue caratteristiche sale, la sala Bilancia in cui vengono pesati prima e dopo le corse i fantini e la loro sella, la sala Camino e dei Proprietari da cui si apre verso la pista del galoppo la tribuna d’onore riservata ai proprietari dei cavalli. Dopo il grande successo della scorsa edizione, inoltre, torna il Milano Summer Festival che porterà a Milano alcuni dei più grandi interpreti della musica nazionale e internazionale: Marilyn Manson, Iron Maiden, The Chemical Brothers, Santana, Alanis Morissette, Santana e Martin Garrix. Tra le iniziative, anche il progetto “#scoprisansiro per i più piccoli”, nell’ambito del Progetto Scuola che Snaitech ha inaugurato nei mesi scorsi e che ha già coinvolto oltre 400 studenti. Anche nel corso di quest’anno, accompagnati dalle maestre e dai dirigenti scolastici, gli alunni di alcune scuole elementari milanesi potranno recarsi all’ippodromo per vedere i cavalli dal vivo, visitare le scuderie e conoscere gli angoli più affascinanti dell’ippodromo a bordo di una carrozza storica. L’obiettivo per il 2018 è arrivare a 1.000 bambini coinvolti, Snaitech sta infatti dialogando con il Comune di Milano per estendere l’iniziativa dalle scuole del municipio 7 agli istituti di tutta la città. Snaitech, infine, ha avviato una partnership con il Master in Management dei Beni e delle Istituzioni Culturali del MIP Politecnico di Milano, che nasce con l’obiettivo di accompagnare i manager nella rivoluzione digitale che sta investendo il settore della cultura. La sinergia prevede che due partecipanti al Master sviluppino un progetto di conservazione e valorizzazione dell’Ippodromo SNAI San Siro. Spazio ai bambini, infine, anche nel 201 con la collaborazione con la Fondazione Francesca Rava – NPH Italia Onlus, i cui animatori sono di casa all’ippodromo. Nella loro oasi ricreativa, i bambini potranno partecipare a una serie di attività e attrazioni: spettacoli, racconti, laboratori, giochi creativi.

Condividi questo articolo