"/>
lunedì 20 agosto 2018 15:01:40
omnimilano

Imbrattato il murale per il generale Dalla Chiesa. La condanna del sindaco: “Gesto vigliacco”

28 marzo 2018 Cronaca, Politica

“Oggi Milano si è svegliata con l’ennesimo murales imbrattato: questa volta è toccato al volto del Generale Carlo Alberto Dalla Chiesa, raffigurato all’Ortica insieme ad altri padri nobili del nostro Paese. Un gesto vigliacco compiuto nella notte, un atto grave che condanniamo perchè non si tratta di semplici murales, ma di testimonianze pubbliche della nostra memoria: sono tracce del passato, anzi orme da seguire, per costruire una città migliore”. Lo scrive su Facebook il sindaco Giuseppe Sala. Per il segretario metropolitano del PD, Pietro Bussolati, “Ortica rinasce nonostante i vostri ignobili sfregi, sempre. Lo dico ai vigliacchi che nella notte hanno deturpato il murale dedicato al Generale Carlo Alberto Dalla Chiesa nel quartiere dell’Ortica, con parole indegne. Un gesto vile e antidemocratico che cancelleremo, continuando a tenere viva la memoria di un uomo che ha servito le Istituzioni con dignità e responsabilità”.

Condividi questo articolo