"/>
sabato 21 ottobre 2017 19:49:47
omnimilano

Il feretro di Tettamanzi in Duomo. L’omaggio dei fedeli davanti all’altare maggiore

7 agosto 2017 Cronaca

E’ stata aperta alle 16 in Duomo la camera ardente del cardinale Dionigi Tettamanzi. Il feretro del cardinale Dionigi Tettamazi è arrivato in Duomo alle 15. Ad accoglierlo, sul sagrato, l’arciprete della Cattedrale Gianantonio Borgonovo, i sacerdoti del Duomo e anche il sindaco Giuseppe Sala. Presenti anche il fratello dell’arcivescovo emerito, Antonio, la sorella Gianna e la sua storica assistente Marina Oggioni.
Ad accompagnare l’ingresso in Cattedrale anche il suono della campana maggiore. Dietro alle transenne messe per motivi di sicurezza alcuni fedeli in attesa dell’apertura della camera ardente e turisti che incuriositi hanno atteso l’arrivo del carro funebre. I fedeli stanno rendendo omaggio alle spoglie dell’arcivescovo emerito, davanti all’altare maggiore. All’esterno della Cattedrale si è formata da subito la coda di persone in attesa di effettuare i controlli di sicurezza per poter accedere all’interno. Quasi tutti prima di raggiungere il feretro si fermano a lasciare un messaggio sui registi per le condoglianze.

Condividi questo articolo