"/>
domenica 19 novembre 2017 02:19:34
omnimilano

I VIAGGI UNICI DI ‘TheGIRA’

19 giugno 2017 start-up

In utile fin dal primo anno, per l’estate 2017 ha un solo obiettivo: “Crescere crescere crescere” e trovare il modello di business giusto, continuando ad esplorare, con “un occhio al conto economico, uno alle prospettive”. Si chiama TheGIRA ed è una startup nata quasi per gioco a inizio 2015 che organizza avventure improbabili, nel turismo e sui social network. Come in un viaggio, “siamo per strada” racconta l’attuale ad Alberto Nava, Master di Publitalia’80 e una vita nel marketing delle telco, fondatore di TheGIRA assieme ad un team di professionisti con età media di 45 anni. Al suo fianco dall’inizio ci sono infatti anche Massimo (MBA a Booth e ora GM di una grande azienda), Gabriele (manager di una delle big 5 della consulenza amministrativa), Francesco (MBA a Columbia e startupper seriale) e Veronica (founder di agriturismo.it e altre realtà web), Euan (ex CEO di Corsica e Sardinia ferries).
Chi vuole una vacanza all’insegna dell’imprevisto, a metà tra un grande viaggio da raccontare ai nipoti e un videogioco, trova in TheGIRA proposte di turismo esperienziale, perfette anche per esperienze di gruppo come gli addii al celibato o nubilato.
Ci sono tappe “mitiche” dal successo assicurato come la Milano Sorrento, o la Palermo Ostuni. Questa startup sempre in viaggio si occupa anche di unconventional marketing: “usiamo le api e la nostra esperienza con quelle persone che sono diventate punti nodali di internet, per raccontare storie, emozioni, valori, per la comunicazione di marca”.
L’idea arriva da lontano, dall’India: “Gabriele aveva partecipato alla rickshaw run, attraversando tutto il Paese a bordo dei tuk tuk – ricorda Nava – tornato ha cominciato a raccontare l’esperienza e insieme al fratello, Massimo, hanno pensato a che cosa volesse dire portarla in Italia, un Paese bellissimo soprattutto se lo si può esplorare anche fuori dai percorsi noti delle città d’arte”.
Crescendo di mese in mese, Km dopo Km, TheGIRA all’inizio, quando il progetto era sulla carta, ha potuto beneficiare dalla fiducia di Generali Italia: “il loro CMO ha visto più in là di noi e ci ha insegnato come fare”. La strada imboccata, era quella giusta, e lo hanno confermato l’anno seguente il successo di alcune iniziative tra cui quella con Alpitour. Il 2017 deve ancora finire ma questa startup sempre in corsa ha già raggiunto un bel traguardo, l’affidamento per la social amplificaton, da parte di Explora, la DMO di Regione Lombardia.

Condividi questo articolo