"/>
giovedì 17 agosto 2017 07:48:30
omnimilano

GOVERNO, MARONI: “LEGA LAVORI AD ACCORDO CENTRODESTRA PER LEGGE ELETTORALE”

10 dicembre 2016 Politica

Voto in aprile, subito dopo Pasqua, con una nuova legge elettorale sulla quale la Lega deve lavorare per trovare un accordo nel centrodestra. Questa la soluzione sostenuta dal governatore lombardo ed ex leader della Lega Roberto Maroni in merito alla crisi di governo. Parlando dello scenario politico nazionale a margine dell’inaugurazione della linea alta velocita’ Milano-Brescia, Maroni ha infatti ribadito che, a suo parere “serve una nuova legge elettorale prima di andare al voto. Lunedi ne parlero’ al consiglio federale della Lega – ha confermato – e penso che la Lega debba prendere un’iniziativa per trovare l’accordo dentro al centrodestra per le modifiche necessarie a questa legge elettorale, da fare rapidamente ed andare al voto in aprile. Questa – ha detto Maroni – e’ la mia posizione ed e’ una posizione condivisa da molti” anche perche’, ha messo in guardia il governatore, “l’udienza della Consulta e’ il 24 gennaio, ma non e’ detto che ci sia la decisione e il rischio e’ che si vada avanti ad oltranza”. Maroni ha anche ipotizzato possibili date per il voto: “Pasqua e’ il 16, quindi il 23 oppure il 30 aprile”. E proprio l’ipotesi di un voto in aprile, ha affermato “mi pare che sia l’orientamento anche di Renzi e del Pd” visto che, ha sostenuto Maroni “Renzi ha interesse ad andare al voto presto perche’ altrimenti fa la fine di Bersani: fatto fuori dal governo e fatto fuori dal partito”.

Condividi questo articolo