"/>
giovedì 23 novembre 2017 06:31:19
omnimilano

GIUSTIZIA, AL VIA SETTIMANA DELLA MEDIAZIONE: A MILANO UN ACCORDO OGNI 3 GIORNI

12 febbraio 2016 Cronaca

Un accordo ogni tre giorni e un risparmio di tempo e denaro per chi litiga e ricorre alla giustizia alternativa, soprattutto per la casa, i conti correnti e le asicurazioni: 1.874 procedimenti gestiti in due anni per un valore medio di circa 300mila euro e 57 giorni di durata. Questi i dati dell’attività della Camera Arbitrale di Milano, azienda speciale della Camera di Commercio di Milano, da sempre impegnata nella promozione della mediazione. Vengono diffusi oggi in vista della Settimana della Mediazione, in programma a Milano, dal 15 al 19 febbraio.
Circa 300 i procedimenti con esito positivo, uno ogni tre giorni. Nell’81% dei casi, si riferisce in una nota, i procedimenti provengono dalla mediazione obbligatoria e nel 61% è coinvolto almeno un consumatore. I temi principali sono i contratti bancari, condomini, locazioni e contratti assicurativi e finanziari ma anche responsabilità medica, diritti reali e successioni. In oltre il 70% dei casi, se due parti si siedono davanti ad un mediatore riescono a raggiungere un accordo. Durante la “Mediation week” si parlerà di mediazione grazie a una serie di appuntamenti organizzati dalla Camera Arbitrale di Milano. Lunedì 15 febbraio, in via Meravigli 7, dalle 13 alle 18, si terrà il corso “Orientarsi tra le emozioni”, un seminario innovativo che ha l’obbiettivo di aiutare mediatori e professionisti a conoscere le emozioni, saperle riconoscere, sapersi orientare tra le dinamiche che influenzano l'agire delle parti e, inevitabilmente, influiscono sul raggiungimento di un accordo. Mercoledì 17 febbraio al Tribunale di Milano, dalle 14.30 alle 18 l’incontro “ADR e giurisdizione – La mediazione demandata e l'esperienza del Progetto europeo” per mettere a confronto magistrati e avvocati mediatori sulla giurisprudenza in tema di mediazione demandata dal giudice. Si tratta del momento conclusivo del progetto “Mediation Meets Judges”, sostenuto dalla Commissione Europea, che ha visto coinvolti magistrati e mediatori di nove diversi Paesi. Giovedì 18 e Vvenerdì 19 i giorni dedicati alla Competizione Italiana di Mediazione (CIM) giunta alla quarta edizione. 16 squadre universitarie in lizza provenienti da tutta la penisola con l’obbiettivo di negoziare su casi simulati davanti a mediatori esperti. Il primo giorno gli incontri saranno ospitati dall’Università Statale, in via Festa del Perdono (10.30-17.00), mentre la giornata conclusiva si svolgerà presso la Camera di Commercio di Milano, in via Meravigli 9/b (11.00-17.30). Per tutti, studenti e professionisti, due giorni di formazione ad alto livello, uniti in una sfida alla gestione dell’ultimo conflitto. Dal 15 al 19 febbraio è previusta l'apertura su prenotazione (0285154570) del Centro Studi della Camera Arbitrale di Milano con la sua biblioteca, specializzata in mediazione e arbitrato. Per ulteriori informazioni si può consultare il sito www.conciliazione.com.

Condividi questo articolo