"/>
domenica 19 novembre 2017 11:39:05
omnimilano

GIORNO RICORDO, AL PIRELLONE OMAGGIO A VITTIME FOIBE

10 febbraio 2017 Senza categoria

Il Pirellone rende omaggio alle vittime delle Foibe. Questa mattina nell’Aula del Consiglio Regionale è infatti stato celebrato il Giorno del Ricordo, istituito con una legge regionale nel 2008 per commemorare “il martirio e l’esodo giuliano-dalmata-istriano. “Il dovere della memoria è fondamentale per la nostra stessa identità e con questa cerimonia rinnoviamo questo obbligo con l’obiettivo di scongiurare che le tragedie del passato non si ripetano”, ha detto il presidente del Consiglio regionale Raffaele Cattaneo aprendo la cerimonia. Parole poi condivise anche da Matteo Gherghetta, del comitato provinciale milanese dell’Associazione Venezia Giulia e Dalmazia. In Aula erano presenti, tra gli altri, anche Marcella Fusco dell’Ufficio scolastico regionale e l’assessore all’Istruzione Valentina Aprea. Tra i banchi normalmente occupati dai consiglieri inoltre alcuni studenti degli istituti secondari lombardi. Proprio al mondo della scuola si rivolge infatti in particolare il Pirellone che ogni anno in vista del Giorno del Ricordo indice un concorso per i ragazzi, chiamati lavorare su tema preciso legato alle Foibe. La premiazione si è svolta questa mattina al termine della cerimonia, con i riconoscimenti individuali che sono andati a Marta Albertinelli, Thomas Magni, Lorenzo Oggioni, Chiara Stucchi, Edoardo Tognozzi ed Elisa Manzoni del Liceo Artistico statale “Giacomo e Pio Manzù” di Bergamo. Menzione speciale invece per Nicolò Vivert del Liceo Scientifico Vittorini di Milano e infine premi ex aequo nella graduatoria per classi, alla 3B dell’Istituto “Don Milani” di Turbigo e al gruppo degli Istituti Bernocchi e Dell’Acqua di Legnano (Milano). Tutti gli studenti premiati potranno partecipare con i loro accompagnatori a un viaggio di istruzione al sacrario militare di Redipuglia.

Condividi questo articolo