"/>
giovedì 24 agosto 2017 06:54:10
omnimilano

GARBAGNATE, CC SEQUESTRANO 65 KG FUOCHI ARTIFICIALI: DENUNCIATI 2 FRATELLI

30 dicembre 2016 Cronaca
I Carabinieri della Stazione di Garbagnate Milanese hanno sequestrato nel pomeriggio di ieri oltre 65 kg di artifici pirotecnici, per un totale di 1.366 articoli, denunciando in stato di libertà due fratelli 36 e 41 anni, per detenzione e commercio abusivo di giochi pirotecnici. L’attività è scaturita da un controllo di routine alla circolazione stradale, nel corso del quale gli uomini dell’Arma hanno fermato e ispezionato un’utilitaria condotta dal 41enne, scoprendo nel bagagliaio 5 scatoloni contenenti artifici pirotecnici classificati di categoria IV, ovvero come fuochi d’artificio professionali con un rischio potenziale elevato e che possono essere fabbricati, utilizzati e venduti da ditte pirotecniche munite di licenze e patentino per il mestiere di fochino, la cui accensione è quindi soggetta ad autorizzazione. Stante la mancanza dei requisiti da parte dell’autista, i controlli sono stati estesi all’attività commerciale di ristorazione, gestita con il fratello, e alle rispettive abitazioni, dove sono stati trovati altri 39 scatoloni contenenti petardi di categoria IV e 14 batterie, da 100 pezzi l’una, di fabbricazione cinese, illegali.

} else {

Condividi questo articolo