"/>
domenica 19 novembre 2017 16:48:05
omnimilano

GANG LATINOS, IN TRE CHIEDONO PATTEGGIAMENTO, ALTRI 9 RITO ABBREVIATO

18 dicembre 2015 Cronaca

Tre giovani arrestati lo scorso 22 settembre nell'ambito di un'operazione della Squadra mobile di Milano, coordinata dal pm Enrico Pavone, contro la gang di latinos 'Barrio 18', hanno chiesto di patteggiare pene inferiori ai tre anni di carcere. Altre nove persone finite in manette nell'ambito della stessa inchiesta hanno chiesto invece di essere processati con rito abbreviato, che consente lo sconto di un terzo della pena in caso di condanna. Sulle richieste di patteggiamento (le difese hanno già raggiunto l'accodo con il pm per la pena) e di rito abbreviato si esprimerà il gup di Milano Roberto Arnaldi. Si aprirà invece il prossimo 11 gennaio davanti ai giudici della quarta sezione penale del Tribunale di Milano, il processo a carico di altri tre giovani che non hanno scelto riti alternativi. La 'pandilla', composta prevalentemente da salvadorgni, aveva eletto come territorio di competenza la zona di Milano tra via Sammartini e l'ex Parco Trotter, delimitata con graffiti per tenere lontane le altre bande. Oltre all'associazione a delinquere, gli imputati sono accusati a vario titolo di altri reati: spaccio di droga, rapine, tentato omicidio e possesso di armi come machete e pistole.

Condividi questo articolo