"/>
mercoledì 20 giugno 2018 11:58:27
omnimilano

Macerata, marcia antirazzista: centinaia in corteo a Milano

È partita da piazza Oberdan la marcia di solidarietà per le vittime di Macerata. In centinaia si sono diretti verso la Stazione Centrale per concludere in via Zuretti, dove anni fa venne ucciso a sprangate il diciannovenne africano “Abba”. Tra le organizzazioni che sfilano Liberi e Uguali, Sinistra per la Lombardia, Potere al Popolo, Cgil- Fiom e diversi centri sociali della città. In prima fila con lo striscione “Contro la violenza razzista, sessita, fascista” alcuni richiedenti asilo dei ‘Black Panters’, la squadra di calcio nata all’interno della ex Caserma Montello con l’associazione Zona 8 solidale. Tra i cartelli, spiccano alcuni con la scritta “Salvini sei tu il mandante”. La scelta di partire da Porta Venezia – spiegano gli organizzatori – non è casuale: “questo quartiere è simbolo della Milano meticcia, un quartiere esempio di convivenza possibile” tra culture diverse.