"/>
mercoledì 23 agosto 2017 09:51:25
omnimilano

Fuga di monossido carbonio: evacuato l’hotel Marconi di via Filzi
28 persone portate in ospedale per controlli

9 agosto 2017 Cronaca

Evacuato un hotel in via Filzi alle 9.55 di stamani a causa di una fuga di monossido di carbonio per il malfunzionamento di un impianto di condizionamento. Sul posto sono intervenuti la Polizia Locale, i vigili del fuoco e il 118, l’intervento è in corso, il tratto di via é stata chiusa. Tra i primi ad avvertire malori una bambina di circa 10 anni è stata soccorsa in codice giallo al Niguarda. Sul posto è intervenuto il mezzo di coordinamento del 118, oltre ad altri mezzi per il soccorso, per valutare le condizioni delle persone evacuate, tra dipendenti dell’hotel e ospiti. L’intervento del 118 è terminato attorno alle 13.  L’hotel aveva 127 persone registrate, di cui 50 presenti, i soccorritori hanno valutato sul posto 58  persone, tra ospiti e personale, e ne hanno trasportate 28 in ospedale. L’intervento del 118 è terminato alle 13.  Delle 28 persone ospedalizzate, 10 pazienti sono stati portate al Niguarda, di cui 6 in camera iperbarica (1 bambino e 5 adulti), 10 al Policlinico e 8 al Fatebenefratelli, di cui 4 in ossigenoterapia.

 

Condividi questo articolo