"/>
venerdì 23 febbraio 2018 01:06:55
omnimilano

Fontana, Gori non ha argomenti se non attaccarmi, confronti già fissati

31 gennaio 2018 Politica, Regionali

“Mi spiace dover tornare sul tema, perché sinceramente ho altro da fare, e del resto ho già chiarito solo due giorni fa che nelle prossime settimane sosterrò alcuni confronti pubblici con gli altri candidati governatori, confronti già calendarizzati, organizzati da Anci Lombardia e da Confindustria Lombardia, oltre a quelli in Rai. Mi pare pertanto che di confronti con gli altri candidati ne avrò eccome, altro che scappare dai confronti. Non capisco pertanto il perché di queste continue polemiche di Giorgio Gori, non credo che Gori non sappia leggere i miei comunicati, per cui deduco che preferisca non leggerli e avere la scusa per inventarsi polemiche inutili, non avendo probabilmente altro da trasmettere ai cittadini lombardi. Io invece, a differenza sua, non ho intenzione di perdere tempo in risse mediatiche, perché ogni giorno sono impegnato a girare il territorio lombardo per incontrare i cittadini, il mondo del lavoro, quello del sociale, quello del volontariato. Mi interessa parlare, domandare, chiedere, confrontarmi e soprattutto ascoltare perché la mia è una campagna elettorale fatta di ascolto, dell’ascolto dei cittadini, dei territori, di chi lavora in Lombardia, di chi vive in Lombardia. La verità è che sono in fuga in tutti i sondaggi e Gori è sempre più lontano. E sempre più nervoso. Come gli direbbe Renzi, il suo mentore, amico e sostenitore, #goristaisereno. Perché ormai #fontanainfuganeisondaggi”. Lo afferma il candidato Governatore del Centrodestra per la Regione Lombardia, Attilio Fontana.

Condividi questo articolo