"/>
domenica 19 novembre 2017 02:24:13
omnimilano

FOLGORATO DA SCARICA DA 380 VOLT, SALVATO DA COLLEGHI CON DEFIBRILLATORE  

13 settembre 2017 Cronaca
E’ stato soccorso dai colleghi che con tutta probabilità, grazie al loro intervento tempestivo e alla disponibilità del defibrillatore, gli hanno salvato la vita: un uomo di 63 anni, al lavoro nel deposito di Trenitalia “Milano Martesana”, in via Fratelli Bressan, è rimasto folgorato stamani intorno alle 8.30 da una scarica elettrica da 380volt. Una scossa che gli ha provocato un arresto cardiaco. I colleghi sono però prontamente intervenuti con le manovre rianimatorie e il ricorso a un defibrillatore: alla seconda scarica il ritmo cardiaco è quindi ripreso e l’uomo è stato salvato. Il 63enne è stato trasportato a Niguarda in codice rosso.

Condividi questo articolo