"/>
mercoledì 16 agosto 2017 19:18:49
omnimilano

The Floating Piers, 1,2 milioni di visitatori
Christo: “Opera d’arte non e’ passerella ma il viaggio”

4 luglio 2016 Cultura

“Tutto finisce nella vita. Questa è la cosa importante dei progetti” come The Floating Piers. A dirlo è l’autore dell’opera, Christo, rispondendo alla domanda di una persona che, dalla platea della cerimonia inaugurale dell’Icom, gli chiedeva se fosse ancora possibile camminare su ‘the floating piers’.
“Questi progetti – ha spiegato – esistono perché nessuno può possederli, nemmeno l’autore. L’opera d’arte non è il floating piers, ma il viaggio. Chi ci avrà camminato lo porterà con sé per tutta la vita. I floating piers esistono nella mente di chi ha camminato, di chi ci ha aiutato a farli e di chi ci ha ostacolato. Questa è un’opera d’arte che ha una duplice vita”. L’artista ha parlato anche dei suoi progetti futuri. Tra questi, ‘over the river’ che verrà realizzato su un fiume del Colorado, nella parte orientale delle montagne rocciose. Parlando delle sue creazioni, Christo ha spiegato che “io non darei un centimetro della libertà dei miei progetti. Ecco perché tutti i miei progetti sono sovvenzionati da me, non hanno nessun finanziatore. Sono assolutamente irrazionali e inutili, il mondo può vivere senza di essi, sono espressione di una libertà assoluta. Qualcuno ci ha detto che eravamo stupidi a non far pagare il biglietto per the floating piers, ma ho 81 anni e posso permettermi di fare un progetto in assoluta libertà”.

1,2 MILIONI DI VISITATORI SUL LAGO D’ISEO  –  Sono stati 1,2 milioni i visitatori di ‘The Floating Piers’, l’opera d’arte di Christo realizzata sul lago d’Iseo. Sulla linea Brescia-Iseo-Edolo, per il periodo di apertura dell’opera, hanno viaggiato 1.200 treni dedicati che hanno trasportato 460.000 passeggeri con 330.000 i biglietti venduti. Oltre 90 per cento le provenienze da fuori provincia di Brescia; 180 persone dedicate esclusivamente al servizio ferroviario; 60 ‘turist angels’ in servizio; 60 concerti organizzati nelle stazioni. Emerge dal bilancio conclusivo della Regione illustrato oggi in una conferenza stampa riguardo al successo di pubblico dell’installazione The Floating Piers sul lago di Iseo dal 18 giugno a ieri.

Condividi questo articolo