"/>
lunedì 21 agosto 2017 17:46:41
omnimilano

FLOATING PEARS, MARONI: OPERA PORTA DI INGRESSO ALL’ANNO DEL TURISMO

18 giugno 2016 Politica

“E' davvero una grande emozione, sono molto soddisfatto del risultato, che e' il frutto della collaborazione di tutte le istituzioni, per garantire anche la sicurezza alle centinaia di migliaia di persone che verranno a camminare sull'acqua”. Lo ha detto il presidente della Regione Lombardia Roberto Maroni, questa mattina, a Sulzano (Brescia), a 'The Floating Piers – The Opening', evento organizzato con le Istituzioni locali, in occasione dell'apertura dell'opera realizzata dall'artista bulgaro Christo sul Lago d'Iseo. All'evento hanno preso parte gli assessori regionali: Simona Bordonali (Sicurezza, Protezione civile e Immigrazione), Mauro Parolini (Sviluppo economico), Viviana Beccalossi (Territorio, Urbanistica e Difesa del suolo), Claudia Maria Terzi (Ambiente, Energia e Sviluppo sostenibile), Gianni Fava (Agricoltura) e Giulio Gallera (Reddito di autonomia e Inclusione sociale). “E' una grande sfida, vinta grazie alla collaborazione di tutti e alla passione. Partiamo da qui – ha esortato il presidente -, io ritengo questo evento un inizio. Non finira' il 4 luglio. Dal 29 maggio abbiamo dato il via all''Anno del Turismo lombardo' e 'The floating piers' rientra appieno nello spirito della nostra iniziativa, che e' appunto quello di valorizzare al massimo il nostro patrimonio, le nostre bellezze naturali, i luoghi di cultura, le nostre bonta' gastronomiche”. “Fa parte del mondo dell'arte, anche questa e' arte, che e' anche improvvisazione ed e' bello per questo – ha risposto il presidente a chi gli chiedeva un commento sulle incertezze della vigilia per l'apertura dell'opera – e' una realizzazione straordinaria, unica al mondo, un biglietto da visita eccezionale per la Lombardia. E la Regione vuole investire sulle bellezze della Lombardia, valorizzando molto piu' di quanto non sia stato fatto finora questi posti unici e oggi e' possibile grazie a Christo”. “Questa e' la porta di ingresso per l''Anno del Turismo – ha concluso Maroni -, mostriamo a tutto il mondo quanto e' bella la Lombardia”.

Condividi questo articolo