"/>
domenica 20 agosto 2017 17:36:27
omnimilano

Family Day, Maroni rilancia: “La prossima volta illumino anche palazzo Lombardia”

26 gennaio 2016 Politica

“Continuerò a fare come sto facendo e la prossima volta raddoppio: illumino anche Palazzo Lombardia cosi siamo a posto”. Lo ha affermato il presidente della Regione Roberto Maroni interpellato in merito ospite in diretta di radio24 stamani. Maroni ha risposto alle accuse ricevute per la scritta luminosa sul Pirellone per il Family Day spiegando che “questa è la solita doppia morale della sinistra. La Boldrini, ad esempio: dovrebbe essere la presidente di tutti ma lei è schierata apertamente contro il Family Day – ha aggiunto – mi chiedo perchè lei può schierarsi e io no”. ha detto aggiungendo: “Perche’ l’amministrazione comunale di Milano puo’ sostenere la manifestazione arcobaleno della settimana scorsa e noi non possiamo farlo con il Family Day?” Ricordando che “le politiche in favore della famiglia fanno parte del mio programma elettorale”, Maroni ha ribadito che continuerà “‘a difendere i diritti della famiglia con una mamma e un papà e ho tutto il diritto di fare quel che ho fatto. La prossima volta, l’ho detto, raddoppio”. Intanto venerdì i Sentinelli di Milano organizzano l’iniziativa “Accendiamo L’AMORE , spegniamo l’omofobia!”. L’appuntamento annunciato è dalle 18 sotto palazzo Pirelli. “Pensavate che per I Sentinelli un palazzo acceso con quella scritta non diventasse un’occasione così invitante? E allora venerdì pomeriggio prossimo a poche ore dal Family day restate a Milano. Che qualcosa da dire dopo sabato 23 l’abbiamo ancora”, si legge sulla pagina Facebook dei Sentinelli che invitano i partecipanti a portare “luci, torce, occhi di bue, faretti accendini, cellulari,cuoricini colorati,palloncini, candele. Illuminiamo il cielo intorno al palazzo della Regione con le nostre ragioni”.

Condividi questo articolo